Follie aziendali

L’ignoranza diventa giudizio

Pubblicato il

“Mai discutere con un ignorante. Ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza“. Frase attribuita ad Oscar Wilde ma, a prescindere dall’autore, ampiamente condivisibile. Non amo essere “morbido” nel linguaggio. Un approccio linguistico edulcorato mi porterebbe a definire l’ignorante come incompetente. Il mio parere è che ignoranza e incompetenza creino un nuovo ordine mondiale: la mediocrità. (a tal […]

Follie aziendali

La formazione obbligatoria IVASS, che pa …

Pubblicato il

… ssione! Se ti salta l’equilibrio psichico e tenti di aggredire un docente, sono al tuo fianco. Ascoltare un tizio che legge 190 diapositive (che i fighi definiscono “slides”) è una punizione biblica. Ma a te serve un certificato, sei obbligato ad avere un attestato. Sei uno che vende polizze? Studiati le condizioni. Non comprendi le condizioni di una polizza? […]

Follie aziendali

Incolpare altri di un proprio insuccesso

Pubblicato il

Sei colpevole! Bei tempi quando c’era la Santa Inquisizione! Che tu sia vittima o carnefice, c’è sempre un colpevole per tutto. C’è sempre un responsabile per un mio insuccesso. Esistono veri artisti del confutare la realtà e giustificare il proprio operato affermando: “la responsabilità non è mia”. I colleghi? Che incompetenti. La concorrenza? Sleale. La Compagnia? Assente. I clienti? Ma […]

Follie aziendali

4 motivi per non partecipare alle Convention

Pubblicato il

Esperti, veri o presunti, che in questi eventi con un non so che di mistico, predicono il futuro, ti motivano con frasi del tipo “siamo una squadra” o “dobbiamo porci obiettivi sfidanti”. Hai mai sentito “il futuro è nostro” o “il cliente è al centro delle nostre attività”? Questi esperti, spesso considerati dei Guru, assomigliano più a dei GRAN PARA […]

Follie aziendali

Il sistema che si autoalimenta

Pubblicato il

Il generale De Gaulle soleva affermare che “il più vasto e complesso programma politico nasce dall’idea di eliminare i cretini“. Mi piace il senso di questa affermazione. Poi guardi dentro le grandi aziende e noti – per mantenere posizioni, stipendi o per mascherare incompetenze – meccanismi, processi e attività inutili o idiote. Che cosa fa il manager (minuscolo) di turno? […]

Follie aziendali

Le riunioni inutili: la sindrome R.D.C.

Pubblicato il

“Pronto, posso parlare con l’assuntore De Ferraris per favore? Un attimo che provo a passarglielo (straordinaria musica classica in sottofondo)”. Dopo 12 minuti di attesa, il tizio che ti ha risposto dice: “Mi spiace ma è impegnato in una riunione.” Mai accaduto? Il giorno dopo, con molta calma, il De Ferraris ti richiama e, una volta entrato in confidenza, ti […]