Senza categoria

2020: un anno straordinario!

31.12.2020 Un anno straordinario. 

Nessuno poteva immaginare un 2020 così. Ci aspettavamo che in Europa a monopolizzare i titoli dei giornali fosse la Brexit. E invece è stato un virus sul quale all’inizio facevamo ironia, e lui ci ha ripagato con quasi due milioni di morti. Ma andrà meglio. Buon 2021 e occhio agli Alieni.

31.12.2021 Un anno straordinario.

Dopo aver sconfitto il Covid, quest’anno abbiamo avuto l’invasione degli Alieni. Ma andrà meglio. Buon 2022 e occhio al “cantante” mecenate.

31.12.2022 Un anno straordinario.

Dopo aver combattuto e sconfitto gli Alieni, abbiamo avuto l’elezione di Fedez a Presidente del Consiglio. Per qualcuno, già provato dagli anni precedenti, è stato troppo. Ma andrà meglio. Buon 2023 e occhio a cosa leggerete.

31.12.2023 Un anno straordinario.

Dopo la crisi di Governo che ha dismesso Fedez dal suo incarico, quest’anno abbiamo avuto l’assegnazione del Nobel per la letteratura a Fabio Volo. Non c’è veramente mai fine al peggio. Ma andrà meglio. Buon 2024.

Tutto questo dimostra che possiamo vincere il Covid, resistere ad una invasione Aliena ma soprattutto far dimettere Fedez. Circa il Nobel a Fabio Volo non c’è niente da fare.

… se prima di ogni nostro atto ci mettessimo a prevederne tutte le conseguenze, a considerarle seriamente, anzitutto quelle immediate, poi le probabili, poi le possibili, poi le immaginabili, non arriveremmo neanche a muoverci dal punto in cui ci avrebbe fatto fermare il primo pensiero”.

Tratto da “Cecità” di Josè Saramago.   

Voglio augurarti un prossimo futuro nel quale combattere e vincere le tue battaglie, piccole o grandi che siano.

Grazie di essere arrivato fin qui. Se ti è piaciuto, condividilo. Se non ti è piaciuto, condividilo ugualmente in modo che anche altri possano perdere lo stesso tempo che hai perso tu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *